La casa di Mango Street, Sandra Cisneros

«Un giorno me ne andrò. Vicini e amici diranno: Che ne è stato di quella Esperanza? Che fine ha fatto con tutti quei libri e quelle carte? Perché se n’è andata tanto lontano? Non si renderanno conto che me ne sono andata per tornare. Per quelli che mi sono lasciata dietro. Per quelli che non ce la fanno a scappare».

Esperanza abita a Mango Street, ma vorrebbe essere altrove. Sì, perché in quel barrio di chicanos a Chicago, i suoi sogni non si possono avverare. Perché Esperanza sogna in grande, ma le sue possibilità sono poche. Quello che le resta però, e che nessuno potrà mai portarle via, è la scrittura. Si aggrappa alle pagine che scrive per provare a cambiare un destino che sembra immutabile.

Sandra Cisneros, già conosciuta nel panorama letterario italiano grazie a Piccoli miracoli, in questo libro racconta la storia di una bambina piena di sogni, che quando è troppo triste e si sente «una cosetta inutile contro tutti questi mattoni» si mette a guardare gli alberi fuori dalla sua finestra. Osserva quegli alberi che sono cresciuti nonostante il cemento della città. E spera in cuor suo di assomigliargli almeno un po’, per riuscire a diventare la persona che desidera nonostante le tante difficoltà.

Traduzione di Riccardo Duranti, La nuova frontiera

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...